Incrementare i viaggi internazionali in Australia: questo l’obiettivo dell’accordo triennale tra Tourism Australia ed Expedia group per sviluppare campagne di marketing congiunte.

Una partnership che vale diversi milioni di dollari focalizzata ad incrementare le prenotazioni. “Expedia è tra le principali aziende mondiali – spiega il direttore di Tourism Australia, John O’Sullivan – con 20 anni di esperienza nella vendita di viaggi. I nostri dati mostrano come i potenziali clienti si stanno spostando sulle Online travel agency quando si tratta di prenotare un viaggio e questo rende Expedia il partner ideale per convertire l’interesse in prenotazioni, specialmente dopo il recente restyling del sito australia.com

Nel primo anno l’accordo sarà focalizzato su Stati UnitiGran Bretagna, due dei mercati con i più alti flussi turistici verso l’Australia mentre nel corso dei tre anni sarà estesa ad altri paesi. Oltre che sulle attività di marketing l’accordo prevede anche la condivisione di report con analisi dei dati e approfondimenti sulle abitudini dei consumatori.

“Attraverso questa partnership strategica – ha aggiunto Noah Tratt, global senior vice president di Expedia Media Solutions – creeremo delle campagne collaborative per ispirare ancora più turisti a provare le bellezze naturali, la cucina, i vini e tutto quello che l’Australia può offrire”

Ultime notizie

Panettone o pandoro, e poi? Pesce al Sud e bollito al Nord? C’è davvero solo la tradizione e la sua “reinterpretazione” (sempre meno studio...

In Senato è stata raggiunta l'intesa per prorogare di ulteriori 15 anni l'esclusione del settore balneare dalla direttiva europea Bolkenstein entrata in vigore nel...

Media Partnership