Plaza Sensory Pool è la prima Sensory Pool immersiva che fonde atmosfere audiovisive dinamiche, studiate seguendo un rigoroso approccio neuroscientifico, al piacere tattile dell’acqua termale.

Un’esperienza unica, ideata da Senso Immersive per il Plaza Hotel di Abano Terme, celebre località termale in provincia di Padova, che evolve il tradizionale concetto di wellness in Immersive Wellness, una vera e propria immersione nel benessere.
Tra i primi esempi di Piscina sensoriale al mondo, Plaza Sensory Pool ha ospitato martedì 15 maggio e giovedì 17 maggio 2018 una sperimentazione neuroscientifica: l’Esperimento #003 Atmosfere Sensoriali.
Nata dalla sinergia tra due menti visionarie: Umberto Carraro (titolare del Plaza Hotel) e Mick Odelli (CEO di Senso Immersive Studio e di DrawLight) Plaza Sensory Pool esalta il potere terapeutico dell’acqua termale grazie ai media immersivi e alle neuroscienze.

“Plaza Sensory Pool nasce dalla volontà di portare innovazione in un mondo, quello delle piscine termali, dove tutto sembrava già stato “scritto”. L’intuizione, arrivata durante una visita al Museo Ferrari, mi ha spinto alla ricerca del partner più competente e affidabile per trasformare, quella che in principio era un’idea visionaria, nella prima piscina termale immersiva e sensoriale d’Italia e d’Europa” racconta Umberto Carraro. “Si è creata così la sinergia di intenti tra Plaza Hotel e Senso Immersive.” Continua Carraro: “Plaza Sensory Pool è un modo nuovo ed innovativo di intendere le terme, che consente di vivere un’esperienza multisensoriale dall’impatto emozionale unico trasmettendo i valori del brand Plaza in un’atmosfera di magia che coinvolge tutti i sensi. Il coinvolgimento sensoriale è oggi, nel turismo, uno dei principali driver di acquisto.

Con la 4^ atmosfera viene aggiunto il 5° senso, quello del gusto, offrendo così un’esperienza sensoriale e immersiva totalizzante a 360° dove immagini (vista), suoni (udito), profumazioni (olfatto), acqua termale (tatto) e degustazioni (gusto) avvolgeranno e coinvolgeranno gli ospiti in un nuovo e inaspettato concetto di benessere.”

Un concetto di benessere reso possibile grazie a VEDO THERAPY – un sistema di proiezioni dinamiche brevettato da Senso – in cui contenuti audiovisivi creati ad hoc si propagano dall’acqua alle pareti fino al soffitto della piscina seguendone le geometrie in un’esperienza sensoriale totale.

“Senso realizza ambienti emozionali che “aumentano” le architetture d’interni e danno vita a esperienze sensoriali uniche come quella pensata per Plaza Sensory Pool” afferma Mick Odelli che prosegue “Io e il mio team pensiamo che per coinvolgere emozionalmente un individuo, sia determinante sapere come funziona il cervello e capire come esso reagisce agli stimoli esterni, soprattutto quelli visivi e uditivi. Per questo il nostro percorso di sperimentazione segue un rigoroso metodo scientifico, in cui studi di neuroscienze, innovazione tecnologica e pensiero creativo si completano e accrescono reciprocamente.” E conclude “Obiettivo del nostro percorso di riflessione e di ricerca è quello di dimostrare il grande potenziale dell’immersività in un ambiente unico nel suo genere come Sensory Pool.”

In particolare l’Esperimento #003 Atmosfere Sensoriali ha voluto  studiare se e come stimoli visivi e uditivi siano in grado di influenzare la mente, approfondendo il ruolo della percezione sensoriale dei contesti immersivi nell’evocare specifiche emozioni e sensazioni.
L’esperimento ha coinvolto 68 persone ed è durato circa un’ora e mezza.
In quest’arco di tempo nella Plaza Sensory Pool è stata proiettata l’Atmosfera Mindfulness, i cui colori tendenti al blu e al verde, le forme morbide e il ritmo dilatato, uniti al piacere caldo dell’acqua termale, stimolano una meditazione simile alla Mindfulness. Secondo le scienze cognitive, tale meditazione implica un rilassamento consapevole che accompagna l’individuo verso un’attenzione di tipo introspettivo, cioè verso maggiore ascolto e accoglienza dei propri stati d’animo, percezioni e sensazioni interne.
Nelle due serate di esperimento il team di Senso ha effettuato rilevamenti dei dati sia con questionari validati a livello internazionale da ricercatori esperti di Mindfulness che con il MUSE uno strumento di rilevazione dell’attività elettrica cerebrale.

Entrambe le serate si sono concluse con la presentazione della 4^ atmosfera Feel The Taste dedicata al senso del gusto e pensata per accompagnare un percorso di degustazione guidata di vini delle cantine Lantieri de Paratico, Donnafugata e Barollo.
Immagini, luci e musica hanno avvolto i partecipanti, in una serata evento inedita in cui esperienze sensoriali, sperimentazione (neuro-scientifica) e innovazione tecnologica si sono fuse in una location d’eccezione: l’esclusivo Plaza Hotel di Abano Terme.

Ultime notizie

Generator, brand leader di ostelli di design, ha aperto le sue porte a Madrid. Nel cuore della città, vicino alla nota Gran Vía a pochi...

Azimut, Tour Operator e DMC con sede a San Marino, sta lavorando per presentare in autunno un catalogo innovativo e multimediale con la traduzione...

Media Partnership