Nuova sfida professionale per Fabio Lazzerini che lascia il ruolo di direttore generale di Emirates in Italia per diventare, a partire dal 4 settembre 2017, il nuovo chief commercial officer di Alitalia.

La notizia è stata data da Guida Viaggi, a cui Lazzerini ha dichiarato: “Sono molto felice per questa importante opportunità professionale che rappresenta una responsabilità globale e molto diversificata. Mi sono confrontato e condivido i piani ed il lavoro che i commissari stanno portando avanti con grande energia.  Sono pronto a mettere le mie energie e le mie competenze a disposizione di questa sfida per rilanciare uno degli asset più importanti del nostro Paese. Rilancio in cui credo fortemente sulla base delle competenze che caratterizzano Alitalia a tutti i livelli”.

Lazzerini è anche consigliere di Enit, ruolo che manterrà e per il quale era stato criticato dall’allora presidente di Alitalia, Luca Cordero di Montezemolo per il conflitto di interessi nell’avere contemporaneamente un ruolo di primo piano in una compagnia aerea straniera. Conflitto risolto, in attesa di sapere chi saranno gli acquirenti dell’ex compagnia di bandiera.

In Emirates, in attesa di trovare un sostituto, il ruolo di Lazzerini sarà ricoperto ad interim da Thierry Aucoc, senior vp commercial operations Europa.

Ultime notizie

Veratour apre un nuovo Veraclub ad Antigua, paradisiaca isola delle Piccole Antille nel Mar dei Caraibi. L'apertura ufficiale del resort è prevista per il...

La strategia di anticipare a metà giugno l’apertura delle vendite invernali per essere sinergici con il mercato unitamente a una politica di prezzo volta ad evitare gli adeguamenti...

Media Partnership