Prosegue il sodalizio tra il Gruppo Alpitour, la più importante realtà italiana operante nel settore turistico, e Europ Assistance, società leader nell’assistenza del Gruppo Generali: dopo 15 anni la partnership viene rinnovata per altri 7 anni.

Alpitour ha scelto di avere al suo fianco fino al 2025 Europ Assistance, considerandolo “un partner affidabile e pioniere nel campo dell’innovazione, capace di portare avanti con successo una strategia di sviluppo innovando processi, prodotti e servizi: in poche parole una strategia “a prova di futuro”, come recita il claim del 50° anniversario di attività in Italia, che ricorre proprio nel 2018”.

Europe Assistance garantisce un approccio nuovo, capace di mettere a disposizione dei clienti del Gruppo Alpitour un’unica grande piattaforma corporate per la gestione dei sinistri, garantendo loro la presa in carico con risposta in 24 ore, la possibilità di inviare la documentazione in formato elettronico, di consultare online in qualsiasi momento lo stato del sinistro e di poter ricevere il rimborso in soli 7 giorni lavorativi.

“Siamo molto soddisfatti dell’accordo tra Europ Assistance e il Gruppo Alpitour – afferma Massimiliano Sibilio, Head of Travel di Europ Assistance Italia – in quanto prosegue una partnership estremamente longeva e virtuosa. Operiamo in un mercato sempre più sfidante, che sollecita l’adozione repentina di innovazioni e tecnologie easy to use e poter contare reciprocamente sull’expertise di due player così rilevanti nel mondo dell’assistenza e del turismo è il modo migliore per dar vita a prodotti completi, convenienti e appetibili per le agenzie e per la massima tranquillità dei viaggiatori”.

“Il rinnovo della collaborazione fra Alpitour ed Europ Assistance, è la conferma della bontà di quanto fatto in tutti questi anni” afferma Guglielmo Distefano, Responsabile della Divisione Assicurazioni Gruppo. “Siamo due aziende leader che condividono la medesima lunga esperienza nel comparto turistico e parlano lo stesso linguaggio quando pongono al centro dell’attenzione il viaggatore ed il proprio agente.
Continuiamo questa sinergia ben consci che insieme sapremo affrontare temi importanti quali il rinnovamento dei prodotti, l’innovazione tecnologica, lo sviluppo di un modello più aderente alle esigenze di Gruppo.”

Ultime notizie

Un settembre con il segno + tira la volata all’ultimo trimestre dell’anno che per la terza isola del Mediterraneo prospetta un bilancio positivo. Osservando in...

Tradizionalmente è sempre stata quella estiva la stagione associata all’idea e al business delle case vacanza, eppure il successo crescente di questa formula ha...

Media Partnership