Costa Crociere sempre più allineata alle richieste della distribuzione. Dopo gli ottimi riscontri ottenuti dalle Agenzie di Viaggio sulla campagna Super All-Inclusive, la Compagnia di Crociere ha deciso di prorogare la promozione che permette al Cliente di acquistare già in Agenzia, a un prezzo molto vantaggioso, una fantastica esperienza a bordo comprensiva di tutti i servizi. A partire dal 7 marzo Super All-Inclusive diventa quindi All-Inclusive, con una formula che conferma tutta la gamma di servizi presente nella precedente campagna (ad eccezione della garanzia Rimborso Totale offerta dall’assicurazione Early Booking).

I dati relativi alla Super All-Inclusive in Agenzia dicono, infatti, che l’80% delle prenotazioni di crociere Costa, a partire dal 18 dicembre scorso, sono state effettuate con la formula tutto incluso. Il 90% delle Agenzie considera la campagna uno strumento molto utile alla vendita e il 93% ha espresso chiaramente il desiderio di averla sempre disponibile.

Carlo Schiavon, Direttore Commerciale e Marketing Italia Costa

“Super All-Inclusive ha registrato un gradimento al di sopra di ogni aspettativa perché ha intercettato e soddisfatto un bisogno fondamentale sia per le Agenzie che per il Cliente, ovvero la necessità di avere certezza della spesa complessiva della crociera sin dal momento della prenotazione, oltre che di una maggior trasparenza – dichiara Carlo Schiavon, Direttore Commerciale e Marketing Italia Costa –. Un’operazione che tanto la rete di distribuzione quanto i nostri Ospiti hanno dimostrato di apprezzare molto. Ed è proprio raccogliendo il messaggio che ci è arrivato chiaro dalle Agenzie che abbiamo deciso di proseguire su questa strada confermando la formula tutto incluso”

La nuova All-Inclusive sarà valida per le prenotazioni effettuate dal 7 marzo al 30 settembre 2018 su tutte le crociere da 4 a 26 giorni con partenze dal 1° giugno 2018 al 30 aprile 2019 (ad eccezione della crociera Giro del Mondo e delle singole tratte). A rendere la vacanza a bordo delle navi Costa ancora più completa e conveniente c’è “PasseparTour!”. La campagna All-Inclusive sarà infatti cumulabile con l‘opzione che consente di effettuare, per le crociere nel Mediterraneo, fino a 5 escursioni al costo complessivo di soli 69 euro a persona, con un notevole risparmio per il Cliente rispetto all’acquisto a bordo e un’ulteriore commissione per le Agenzie.

Daniel Caprile, Direttore Vendite Italia della Compagnia

“All-Inclusive mette a disposizione degli Agenti di Viaggio uno strumento che facilita la vendita: il prezzo finito dà, infatti, la possibilità al Cliente di prenotare serenamente la propria vacanza anche con largo anticipo avendo fin da subito la certezza della spesa finale – aggiunge Daniel Caprile, Direttore Vendite Italia della Compagnia –. Si tratta, inoltre, di una campagna molto premiante anche per gli Agenti che, vendendo le crociere con questa formula, vedranno incrementare la propria remunerazione. È per questo che siamo certi che il nuovo All-Inclusive ci aiuterà a intercettare ancora meglio la domanda di crociere sul 2018 e 2019 e si confermerà uno strumento validissimo per la rete di distribuzione, per fidelizzare sia i nuovi clienti che quelli già presenti in portafoglio”.

 

Ultime notizie

Welcome Travel ha inaugurato il 19 settembre la nuova sede di Corso Como 15 a Milano: l'occasione per fare il punto della situazione sui...

Eden Viaggi, a poco più di un mese dal closing dell’operazione grazie alla quale è entrata a far parte del Gruppo Alpitour, annuncia oggi...

Media Partnership