FlixBus, leader europeo dei viaggi in autobus, e UGO, startup innovativa che si occupa di accompagnamento a valore aggiunto di persone anziane e persone disabili o a ridotta mobilità, hanno siglato una collaborazione per supportare l’accessibilità agli autobus da parte delle persone disabili o con mobilità ridotta.

Con questa operazione Flixbus prova a superare le polemiche dei mesi scorsi, e che in realtà riguardano tutto il settore degli autobus, sulla mancanza delle pedane di salita per i disabili.

Da oggi, nelle città in cui attualmente opera UGO, ossia Milano, Torino e Genova, FlixBus metterà gratuitamente a disposizione dei propri passeggeri diversamente abili un operatore UGO, appositamente specializzato e formato, che sarà presente alle fermate per assistere i passeggeri con disabilità nella salita e nella discesa dagli autobus e riporre in sicurezza il proprio mezzo ausiliario nel vano portabagagli, per il caso in cui per il viaggio prescelto non sia disponibile un autobus attrezzato al trasporto della sedia a rotelle nel vano passeggeri.

Inoltre, fino a gennaio 2019, nelle città di Milano, Torino e Genova, FlixBus sosterrà la spesa, per i passeggeri disabili che lo richiederanno, anche del servizio di accompagnamento UGO dalla propria abitazione fino alla stazione di partenza o arrivo dell’autobus, assicurando un’assistenza completa durante tutto il tragitto, sia esso a piedi, coi mezzi pubblici o col supporto di una vettura.

Per poter usufruire del servizio sarà necessario:

  • Acquistare il viaggio su www.flixbus.it. Potrete trovare tutte le informazioni per chi viaggia con uno strumento ausiliario alla mobilità sulla sezione del sito dedicata.
  • Compilare il form dedicato sul sito Hello UGO. Sarà importante tenere a portata di mano la mail utilizzata in fase d’acquisto e il codice prenotazione del biglietto FlixBus. Sarà, inoltre, importante richiedere l’accompagnamento UGO almeno 12 ore prima della partenza.
  • Attendere la conferma della prenotazione via mail con tutti i dettagli dell’accompagnatore UGO.

“Da quando operiamo in Italia, il nostro impegno è stato focalizzato a garantire la possibilità di viaggiare a tutti. Fin da subito abbiamo garantito il trasporto della carrozzina pieghevole nel vano bagagli e per i disabili permanenti assicuriamo il viaggio gratuito dell’accompagnatore, in grado di assisterlo per tutta la durata del viaggio. Con questa partnership vogliamo aggiungere un ulteriore servizio per migliorare l’esperienza di viaggio delle persone disabili o a mobilità ridotta. Per il momento inizieremo nelle tre città in cui è attualmente attivo UGO, Milano Torino e Genova, ma contiamo di poter estendere il servizio in caso di risposta positiva da parte dei nostri passeggeri”, afferma Andrea Incondi, Managing Director di FlixBus Italia.

“Viaggiare per necessità o svago e scoprire il mondo muovendosi in autonomia, comfort e sicurezza dovrebbe essere un diritto di tutti. Accompagnare nelle attività quotidiane le persone anziane, disabili o con mobilità ridotta è la nostra missione, così come la tranquillità dei familiari di chi desidera muoversi in autonomia. Siamo lieti di poter contribuire, con questa collaborazione, a garantire a tutti la possibilità di spostarsi in modo sereno” dichiara Francesca Vidali, co-founder di UGO.

Ultime notizie

Prosegue la strategia di crescita di TAP Air Portugal, che dopo l’attivazione la scorsa estate delle operazioni su Firenze, ora annuncia il lancio per la...

The Luxury Collection, parte di Marriott International, Inc., ha recentemente annunciato l'apertura dell'Hôtel de Berri, a Luxury Collection Hotel, Paris. Di proprietà della famiglia Dokhan,...

Media Partnership