FlixBus sperimenta la mobilità elettrica con i Flix-E-Bus, i primi autobus completamente elettrici impiegati da FlixBus: saranno su strada da aprile in Francia, sulla linea che collega Parigi ad Amiens. Dall’estate 2018, FlixBus prevede di estendere il test anche alla Germania, aggiungendo un ulteriore Flix-E-Bus tra le regioni dell’Assia e del Baden-Württemberg.

André Schwämmlein, fondatore e CEO di FlixBus

“Nostro obiettivo è contribuire a costruire la mobilità del futuro, e siamo convinti che gli E-Bus rappresentino un valido investimento sul lungo periodo, tanto per la nostra azienda quanto per i nostri clienti e l’ambiente” ha dichiarato André Schwämmlein, fondatore e CEO di FlixBus.

“È un progetto a cui teniamo particolarmente e in cui crediamo fortemente, in quanto riteniamo possa rappresentare un importante punto di svolta per l’intero settore della mobilità a lunga percorrenza” ha aggiunto Schwämmlein.

Mobilità sostenibile alla portata di tutti

L’autobus a lunga percorrenza rappresenta uno dei mezzi più green attualmente a disposizione: è stato infatti dimostrato che chi sceglie di utilizzare l’autobus invece dell’auto riduce il proprio impatto ambientale di circa l’80%[1].

“La tendenza attuale è quella di allontanarsi dall’auto privata a favore di forme di mobilità collettiva più rispettose dell’ambiente come l’autobus. Siamo lieti di contribuire a promuovere questo cambiamento, offrendo un servizio facilmente accessibile a tutte le tasche e che in Europa rappresenta una delle opzioni più ecocompatibili in assoluto” ha concluso André Schwämmlein.

Ultime notizie

70 esclusivi invitati, tra agenti di viaggio e giornalisti, hanno avuto ieri sera l’opportunità di presenziare all’evento “Profumo di Stelle” realizzato da Idee per...

È il The Residence Maldives la novità della linea di prodotto Go Resort di Going. La struttura della catena alberghiera Cenizaro Hotels & Resorts...

Media Partnership