Anche per la stagione 2018 Gardaland propone diverse novità all’insegna della tecnologia. Se l’attrazione principale rimane senza dubbio la nuova area Peppa Pig, presa d’assalto dalle famiglie con bambini nei primi giorni di apertura, c’è diverso materiale anche per gli amanti della tecnologia e degli effetti speciali.

Gardaland ha infatti presentato una nuova app, chiamata Adrenaline Powered People (APP), in cui il visitatore impersona i panni di un agente segreto che deve ritrovare una serie di oggetti disseminati nel parco nei dintorni delle attrazioni più adrenaliniche.  Creata sullo stile di Pokemon Go, la nuova applicazione geolocalizza il visitatore all’interno del parco e lo proietta in una caccia al tesoro con ricchi premi per chi riesce a completare tutti gli obiettivi nel corso della visita al parco.

Per gli appassionati di cinema, interessati ad un’esperienza ancora più travolgente, Gardaland propone invece, all’interno di Time Voyagers, una versione in 4-D da 15 minuti del film campione di incassi “San Andreas” targato Warner Bros. Un’avventura adrenalinica ambientata a Los Angeles nel corso di un ipotetico terremoto sulla faglia di Sant’Andrea: una coppia di genitori sarà impegnata a salvare i figli tra palazzi che crollano e pericoli di ogni genere.

Ultime notizie

Generator, brand leader di ostelli di design, ha aperto le sue porte a Madrid. Nel cuore della città, vicino alla nota Gran Vía a pochi...

Azimut, Tour Operator e DMC con sede a San Marino, sta lavorando per presentare in autunno un catalogo innovativo e multimediale con la traduzione...

Media Partnership