Il Gruppo Meininger apre la sua seconda sede a Milano e erza in Italia. La nuova struttura, ubicata in Piazza Monte Titano, di fronte alla stazione di Lambrate, offre un totale di 131 camere e 475 posti letto.

Il Meininger Milano Lambrate si trova in un edificio di ex uffici di 8 piani. Le tipologie di camere vanno dalle classiche doppie, alle camere private condivise, ai posti letto in camerata multipla. Tutte le aree pubbliche, come la reception, la hall, il salone, la sala colazione e il bar, nonché la cucina per gli ospiti e l’area leisure, progettate secondo le caratteristiche tipiche della proposta Meininger con un design che si ispira alla “Lambretta”, originariamente progettata e prodotta a Milano. La Lambretta, che prende il nome proprio dal quartiere di Lambrate, dove la società era ubicata un tempo, è diventata parte integrante del nuovo Meininger. Qui sono esposti tre scooter di varie serie di modelli.

“Il tema ricorre in modo olistico in tutto l’interior design dell’edificio” – afferma Doros Theodorou, CCO di Meininger Hotels. Le immagini del leggendario scooter decorano le pareti delle aree pubbliche, la lobby è progettata come uno showroom e la sala colazione come un laboratorio. Qua e là gli ospiti possono scoprire dettagli emozionanti dell’epoca in cui la Lambretta faceva parte del tipico paesaggio urbano di Milano. Anche nelle camere e nei corridoi gli ospiti possono imbattersi in uno dei modelli esposti del simpatico veicolo.

ARTICOLI SIMILI

Ultime notizie

Panettone o pandoro, e poi? Pesce al Sud e bollito al Nord? C’è davvero solo la tradizione e la sua “reinterpretazione” (sempre meno studio...

In Senato è stata raggiunta l'intesa per prorogare di ulteriori 15 anni l'esclusione del settore balneare dalla direttiva europea Bolkenstein entrata in vigore nel...

Media Partnership