In occasione dell’IBTM World 2018, l’Ufficio del Turismo e dei Congressi del Principato di Monaco ha presentato la nuova campagna green per il turismo d’affari, con l’idea di affermare sempre di più la sua consapevolezza nel campo della sostenibilità. A testimonianza dell’impegno nei confronti delle tematiche ambientali, è stato creato lo slogan: “Monaco, una destinazione dove l’evento è in armonia con l’ambiente”.

“Scegliere il Principato di Monaco – spiega il Convention Bureau monegasco – significa avvalersi di un expertise a servizio degli eventi. Infatti, la splendida città-stato è riconosciuta a livello mondiale come meta leader nel settore del turismo d’affari grazie alla presenza del Grimaldi Forum, centro congressi eco-certificato e affacciato splendidamente sul Mar Mediterraneo, e al suo ampio bouquet di offerte hospitality messe a disposizione per gli ospiti, per un totale di 2.500 camere”.

L’investimento sull’ambiente non parte da oggi: in un momento in cui i problemi relativi ai cambiamenti climatici influenzano sempre di più le decisioni aziendali, il Principato di Monaco si è aggiudicato il prestigioso premio “Green Palm” per il miglior bilanciamento di carbonio in Europa. Praticamente, in confronto ad altre città europee come Barcellona, Londra e Parigi, scegliere Monaco significa ridurre in media dal 15 al 40% di emissioni di CO2.

Ultime notizie

Il Consiglio di Amministrazione di B&B Hotels, catena di alberghi internazionale con oltre 470 strutture in 12 paesi nel mondo, ha nominato Fabrice Collet...

Royal Caribbean Cruises Ltd. (NYSE: RCL) ha annunciato ieri di aver concluso un accordo i cantieri navali francesi Chantiers de l'Atlantique per la costruzione...

Media Partnership