Da qualche anno Milano e la Lombardia scalano i ranking delle destinazioni internazionali preferite. Ne abbiamo parlato con l’Assessore allo Sviluppo Economico di Regione Lombardia, Mauro Parolini: “Bit sarà l’arena in cui presenteremo le novità del 2018, che ci vedrà impegnati in molte iniziative di promozione esperienziale, digitale, di innovazione e soprattutto nell’internazionalizzazione su mercati ancora non toccati. Inoltre sarà l’Anno del Cibo Italiano nel Mondo e la Lombardia continuerà il progetto di turismo enogastronomico Sapore in Lombardia, portando le eccellenze lombarde all’estero, con eventi, temporary store e campagne mirate.

Lavoreremo dando continuità ai filoni tematici avviati nel 2017, dal cicloturismo alle città d’arte, dalla moda al benessere, dalla promozione dei laghi a quella delle montagne; e alcune nostre iniziative di successo – come gli influencer tour di #inLombardia365 – cambieranno nome e pelle diventando ancora più virali e ingaggianti, perché l’innovazione fa parte del nostro DNA.

Per i nostri operatori e stakeholder della filiera è stato messo a punto un ecosistema digitale turistico e un programma formativo che consentirà loro di formarsi, mettersi in rete, declinare la propria offerta e darne visibilità sui canali di inLombardia. Tante iniziative, alcune delle quali verranno presentate proprio al nostro stand, per saperne di più vi aspettiamo in Bit.”

Ultime notizie

Le concessioni offerte ai sindacati negli ultimi mesi non sono bastate e Ryanair si troverà ad affrontare tra il 25 e 26 luglio prossimi...

Con una cerimonia nel porto di Genova è stato svelato il nome della prima delle 3 navi commissionate a Fincantieri da Virgin Voyages, la...

Media Partnership