La Commissione Europea ha approvato l’acquisizione del metasearch per voli e hotel Momondo da parte del gruppo Priceline, già proprietario di Booking.com, primo portale di prenotazioni al mondo, e di Kayak, fino ad oggi competitor di Momondo ma con il quale si prospetta invece una fusione.

La società danese ha ceduto al corteggiamento del gruppo americano per la cifra di 550 milioni di dollari, offerta a febbraio scorso, come avevamo raccontato qui.

Nell’acquisizione rientrano tutti gli asset di Momondo, compreso il sito Cheapflight.com e il gestionale Momondo Pro.

Ultime notizie

Blue Panorama

Si è chiusa dopo un solo mese di operatività la collaborazione tra la compagnia aerea del gruppo Uvet, Blue Panorama, e il tour operator...

Travelport e IBM hanno presentato IBM Travel Manager la prima piattaforma della business travel industry basata sull'intelligenza artificiale allo scopo di aiutare le aziende a gestire...

Media Partnership