MSC Meraviglia, una nave di nuova generazione, tecnologica ed ecocompatibile

La nuova MSC Meraviglia

Una nave da 5.700 passeggeri e dal peso di 167.000 tonnellate: a maggio 2017 la nuova MSC Meraviglia lascerà il porto di Genova e trascorrerà la sua prima estate facendo rotta nel Mediterraneo Occidentale, con possibilità di imbarco anche da Marsiglia e Barcellona. MSC Meraviglia è la prima di due navi identiche, la seconda delle quali sarà pronta nel 2019.

Il nuovo prototipo di classe Vista è il risultato di un processo di sviluppo condotto nell’ambito del programma STX ECORIZON per la creazione di una nuova generazione di navi ecosostenibili, più efficienti e tecnologiche. Le navi non produrranno scarichi liquidi, mentre sia lo scafo che il sistema propulsivo saranno potenziati per ottenere una migliore efficienza energetica. L’installazione degli scrubbers inoltre consentirà di neutralizzare le emissioni di fumo e di CO2.

Intanto nei cantieri STX France di Saint Nazaire si è celebrato il taglio della prima lamiera: “Il taglio della lamiera rappresenta una tappa fondamentale nel piano di sviluppo della Compagnia, che vedrà MSC Crociere raddoppiare la propria capacità entro il 2022 con sette nuove navi e un piano di investimenti da 5,1 miliardi di euro”, spiega Gianni Onorato, Ceo di MSC Crociere.

Tra le novità a bordo di MSC Meraviglia ci saranno le cluster cabins, realizzate per le famiglie e uno schermo LED di 480 metri quadrati, quasi un cielo digitale, ricoprirà l’intero soffitto della promenade interna.Il sistema Near Field Communication permetterà agli ospiti di effettuare pagamenti a bordo, accedere alle cabine e localizzare sempre i bambini attraverso la propria cruise card, lo smartphone o il braccialetto.