“Un’estate italiana” è lo studio condotto per Enit da Travel Appeal, con la collaborazione di Google, Amadeus e Trivago, che svela con tecniche predittive le destinazioni che avranno più successo nell’estate e nell’autunno di quest’anno per quanto riguarda 4 tipologie di mete: città d’arte, città di mare, destinazioni di mare e destinazioni di montagna.

I dati, anticipati domenica scorsa da Repubblica sull’edizione di carta, vedono , per quanto riguarda le destinazioni estive, tra le città di mare, i trend di maggiore crescita appannaggio di San Vito Lo Capo, Rimini e Ischia con un aumento di arrivi superiore al 20%. I paesi di maggiore provenienza saranno Spagna e Uk per San Vito Lo Capo, Romania e Repubblica Ceca per Rimini e Olanda + Uk per Ischia.

Gli appartamenti cresceranno più degli hotel, ma questo è un trend già noto da diverso tempo e che può essere favorito anche dalla riemersione dovuta a norme come quella del sostituto d’imposta per le piattaforme digitali di home sharing.

Per quanto riguarda i territori di mare, tra quelli che registreranno le migliori performance al primo posto c’è il Golfo di Gaeta (+24%), seguito dall’Argentario e dalla Costa degli Dei.

Tra le città d’arte la più richiesta sarà Torino, seguita da Milano e Palermo, capitale della cultura 2019.

Infine tra le località di montagna sul podio abbiamo Val di Fassa, Valtellina e Cortina d’Ampezzo.

Di seguito l’infografica con i dati più nel dettaglio

 

Se hai problemi di visualizzazione, puoi vederla su slideshare cliccando qui

Ultime notizie

Welcome Travel ha inaugurato il 19 settembre la nuova sede di Corso Como 15 a Milano: l'occasione per fare il punto della situazione sui...

Eden Viaggi, a poco più di un mese dal closing dell’operazione grazie alla quale è entrata a far parte del Gruppo Alpitour, annuncia oggi...

Media Partnership