Ryanair ha annunciato 3 nuove rotte dall’Italia verso la Giordania, che diventa così il 34° paese del network e il secondo del Medio Oriente dopo Israele. La compagnia irlandese volerà verso Amman da Bologna e da Milano Bergamo e verso Aqaba da Roma Ciampino.

Le rotte da Bologna e Roma Ciampino opereranno con 2 frequenze settimanali, mentre la rotta da Milano Bergamo sarà effettuata con tre collegamenti a settimana. Le tre rotte saranno avviate da ottobre con la programmazione invernale 2018/2019 e saranno disponibili per la prenotazione  entro la fine di febbraio.

Questa operazione, che prevede voli da tutta Europa verso le due città, contribuirà a rilanciare la Giordania come destinazione turistica raggiungibile a basso costo (fino al 2014 vi volava Easyjet). Ryanair prevede infatti di trasportare circa 430mila passeggeri verso la capitale Amman e 55mila verso Aqaba, aeroporto ideale per raggiungere il sito archeologico di Petra, la città rosa scolpita nella roccia, patrimonio Unesco.

 

Ultime notizie

Le concessioni offerte ai sindacati negli ultimi mesi non sono bastate e Ryanair si troverà ad affrontare tra il 25 e 26 luglio prossimi...

Con una cerimonia nel porto di Genova è stato svelato il nome della prima delle 3 navi commissionate a Fincantieri da Virgin Voyages, la...

Media Partnership