Sogni nel Blu, da fine maggio riprendono i charter su Lampedusa

Sogni nel Blu, da fine maggio riprendono i charter su Lampedusa

di -
Lampedusa
Lampedusa

Da fine maggio i viaggi di Sogni nel Blu tornano a decollare da Malpensa, Verona, Bergamo e Bologna verso Lampedusa. Anche nella stagione estiva 2017 il TO locale si prepara quindi a fare il pieno di turisti a Lampedusa, per ripetere, o addirittura migliorare, i risultati ottenuti nell’estate 2016. Forte del suo fascino, delle meraviglie del suo mare e del suo territorio l’isola delle Pelagie ha retto bene l’ondata di arrivi, favorita anche dal potenziamento dei collegamenti aerei. E ora l’operatore di Lampedusa, unica identità locale nel panorama del tour operating nazionale, ha programmato per il 27 maggio l’avvio delle partenze charter da Verona, Milano Malpensa e Bologna. Dai yrye scali del nord Italia i voli saranno operati con aeromobili Neos, mentre dall’aeroporto di Bergamo Orio al Serio con aeromobili della compagnia Albastar. Le rotazioni charter da e verso l’isola continueranno fino a metà ottobre.

“Puntiamo a ripetere il buon successo dello scorso anno – dichiara Antonio Martello, amministratore del TO isolano – per questo abbiamo investito nuovamente sia sulle rotazioni charter sia su una maggiore qualificazione dell’offerta. Ogni settimana porteremo centinaia di turisti sulla nostra isola – sottolinea Martello – questo esclusivamente grazie all’impegno degli operatori privati. Secondo le proiezioni di vendita, anche la prossima sarà una buona stagione turistica”. E l’offerta di soggiorno, divisa fra hotel, club, residence, resort, appartamenti, dammusi e b&b, in queste settimane punta proprio sull’iniziativa Prenota Prima, che consente di assicurarsi la propria vacanza a Lampedusa a tariffe scontate.

Ultime notizie

In questa rubrica raccogliamo ogni settimana i 10 migliori articoli su turismo usciti su altre testate Il giorno del debutto di Centinaio Turismo, il trasferimento all'Agricoltura...
Ryanair

La Commissione Europea ha approvato la proposta di Ryanair per l’acquisizione del 75% della compagnia aerea austriaca Laudamotion (di cui attualmente detiene il 24,9%)....

Media Partnership