Anche nel 2018 il Gruppo Alpitour riconferma la catena charter con la propria compagnia Neos fra l’Italia e l’isola di Grand Bahama per raggiungere il Viva Wyndham Fortuna Beach con la formula Bravo Club.
A partire dal 17 maggio ogni giovedì Neos volerà da Milano Malpensa a Freeport fino al 30 agosto (ultima partenza dall’Italia). Il pubblico italiano potrà così usufruire di un collegamento diretto, senza transitare dagli Stati Uniti, evitando l’Esta.

 

Il Viva Wyndham Fortuna Beach, che dista solamente 18 chilometri dall’aeroporto internazionale, si compone di 274 sistemazioni e 4 ristoranti ed è proposto con formula all inclusive.

Alpitour con il brand Bravo Club affianca allo staff internazionale di Viva personale italiano, in particolare nell’Animazione e con la figura del Biologo Marino, che diventa prezioso referente per gli ospiti, organizzando un seminario settimanale e uscite di snorkeling accompagnate.

D’altro canto l’isola è molto ricca dal punto di vista naturalistico; basti pensare ai parchi nazionali Lucayan National Park & Cave Tour e Peterson Cay, a spiagge deserte come Gold Rock Beach, a giardini botanici come il Garden of the Groves. A livello subacqueo, sono da scoprire i particolari Blue Holes e le emozionanti immersioni fra gli squali.

Commenta Maria Grazia Marino, Senior Regional Manager Bahamas Tourist Office “le isole Bahamas sono una destinazione sempre attuale, ricca di eventi sportivi e culturali. Il connubio tra natura incontaminata, acque cristalline, spiagge paradisiache e ospitalità, uniti alla cooperazione tra Ministero del Turismo delle Bahamas, Alpitour con il brand Bravo Club e Viva Resorts, fanno si che le Bahamas siano una delle mete preferite dagli italiani per le loro vacanze”.

Il Fortuna Beach è stato oggetto di un restyling da 4 milioni di dollari tre anni fa, e ulteriori migliorie sono state apportante durante l’autunno 2017. La sua formula all inclusive comprende pasti e bevande, attività sportive e di intrattenimento, utilizzo di tutte le infrastrutture. Fra gli sport offre anche opportunità inedite come trapezio e paddleboard; la ristorazione prevede un ristorante principale a buffet aperto per tutti i pasti, due snack bar e tre ristoranti à la carte.

Commenta Giuliana Carniel, Director Sales & Marketing Europe Viva Wyndham Resorts: “Siamo entusiasti del rinnovo della collaborazione con Bravo Club al Fortuna Beach, che è già iniziata con incoraggianti percentuali di vendite. Questa collaborazione rafforza il nostro ottimo rapporto con il Gruppo Alpitour. Siamo convinti che il 17 maggio sarà l’avvio di una stagione brillante per entrambi”.

Gianmaria Patti, Brand Manager Bravo Club aggiunge: “La programmazione del Bravo Club Viva Fortuna a Grand Bahama è oramai un riferimento stabile dell’estate di Bravo Club, una crescita costante e lineare nell’ultimo triennio che è stata possibile grazie ad una splendida collaborazione con Viva Resorts e con l’Ente del Turismo di Bahamas”.

Ultime notizie

Con oltre 30 milioni di pagine visualizzate al mese, Mashable è uno dei siti web di tecnologia più popolari e influenti al mondo. Quello...
airbus-a380

Il Global Services Forecast di Airbus ha stimato 4.600 miliardi di dollari il valore del mercato mondiale dei servizi per gli aeromobili commerciali dal 2018...

Media Partnership