Travelport IBM hanno presentato IBM Travel Manager la prima piattaforma della business travel industry basata sull’intelligenza artificiale allo scopo di aiutare le aziende a gestire le spese di viaggio aziendali.
La piattaforma, gestita attraverso IBM cloud, utilizza le funzionalità di Watson, il sistema di AI sviluppato da IBM, per tracciare, gestire, predire e analizzare in un unico posto i costi di viaggio al fine di cambiare il modo in cui le aziende gestiscono e ottimizzano i propri programmi di viaggio.

Tra le funzioni della nuova piattaforma vi è quella dell’analisi predittiva che consente di visualizzare una serie di scenari alternativi al variare di una serie di parametri. IBM Travel Manager, inoltre integra i dati pregressi di spesa per aiutare i travel manager, i procurement manager, le risorse umane e i dipartimenti amministrativi e finanziari a ottimizzare i propri programmi di viaggio, controllare la spesa e migliorare l’esperienza del viaggiatore aziende.

Combinato con i dati del GDS di Travelport, infine, permette di creare in tempo reale analisi predittive in grado di suggerire le modifiche da fare nel processo di prenotazione dei viaggi per non sforare il budget assegnato. Il prodotto sarà commercializzato al cliente finale sia attraverso IBM che attraverso Travelport.

Ultime notizie

Prosegue la strategia di crescita di TAP Air Portugal, che dopo l’attivazione la scorsa estate delle operazioni su Firenze, ora annuncia il lancio per la...

The Luxury Collection, parte di Marriott International, Inc., ha recentemente annunciato l'apertura dell'Hôtel de Berri, a Luxury Collection Hotel, Paris. Di proprietà della famiglia Dokhan,...

Media Partnership