Con l’avvicinarsi delle festività natalizie, HomeAway, piattaforma globale delle case vacanza, ha interpellato le famiglie italiane sul tema delle vacanze di Natale, chiedendo loro di esprimersi su quale fosse la vacanza ideale, immaginandola senza alcun vincolo di budget o di durata. Secondo i risultati dello studio IDM Market Research che ha condotto il sondaggio, per il 62% dei genitori intervistati la risposta è stata “una spiaggia al sole”, seguita da una vacanza nel Paese di Babbo Natale (50%), quindi in un parco di divertimenti (42%) e, infine, in montagna (38%).

Gualberto Scaletta, Country Manager Italia HomeAway commenta: “Le vacanze di Natale sono uno dei periodi più importanti dell’anno per le famiglie. Il peso della tradizione è certamente importante, ma i risultati di questo sondaggio ci mostrano chiaramente che sempre più famiglie aspirano a ritagliarsi una vacanza speciale, un viaggio che implichi un vero e proprio cambiamento di scenario, sempre da trascorrere e condividere con i propri figli”.

Un desiderio di magia, accanto alla tradizione

In termini di scenario, il 58% dei genitori intervistati associa questa vacanza ad un’atmosfera fatata. Sono soprattutto le mamme (67% del campione) che si aspettano di trovare questa speciale aura di magia per una vacanza natalizia ideale. Il 36% dei genitori preferirebbe un’atmosfera calma e rilassante e il 34% una vivace ambientazione festiva, a pari merito con quella tradizionale. Infine, il 25% delle famiglie intervistate opterebbe per un’atmosfera calda per le vacanze natalizie ideali.

I bambini rimangono la priorità nella scelta delle vacanze

Le attività dedicate ai bambini sono il fattore decisivo indicato dai genitori per fare si che le vacanze natalizie siano davvero quelle ideali. Infatti, per il 65% dei genitori la priorità è rendere felici i propri figli; risultato simile per chi vorrebbe trascorrere del tempo con le proprie famiglie, e con i figli (64%), mentre per il 42% l’attività clou è degustare un buon pasto.

Per gli italiani le vacanze di Natale si passano con la famiglia ma non con i suoceri

Secondo lo studio, i genitori intervistati non sognerebbero altro che una vacanza di Natale con i propri figli: quasi il 90% di loro vorrebbe portare con sè i figli e l’87% il proprio coniuge/partner.

Inoltre, il 15% degli intervistati ritiene che una vacanza natalizia ideale sia con gli amici, mentre altri membri della famiglia (madre, fratelli/sorelle, padre) seguono a breve distanza (tra 13% e 10%). Se poi si analizza la famiglia del proprio partner, la percentuale di chi vorrebbe trascorre le vacanze natalizie ideali con la propria suocera è poco superiore al 2% (scende addirittura a 1,3% per il suocero).

Infine, lo studio di HomeAway rivela che se si desidera partire con familiari e/o amici, il tipo di alloggio privilegiato dal 61% sarebbe quello che consente a tutti di rimanere sotto lo stesso tetto, ma con abbastanza spazio affinchè ciascuno possa avere la propria privacy. L’alloggio in abitazioni separate è considerato una soluzione ideale solo dal 14% dei genitori intervistati.

Ultime notizie

È pronta a “salpare” la nuova programmazione 2020-2021 di Royal Caribbean International, con una flotta rinnovata secondo il piano di restyling Royal Amplified. Mantenendo la...

Andamento positivo delle vendite sul Sudafrica in casa Mappamondo, con le zone malaria free a fare da traino, grazie all’aumento della domanda da parte di famiglie con bambini, anche...

Media Partnership