Grande successo per il Love a Little Roadshow che, tra il 15 gennaio e il 6 febbraio scorsi, ha attraversato l’Europa con 14 eventi, 9 dei quali hanno toccato le città italiane di Milano, Brescia, Bari, Napoli, Roma, Rimini, Piacenza e Torino allo scopo di promuovere le Isole Cook e le sue bellezze naturali e culturali.

Nick Costantini, GM Southern Europe per Cook Islands Tourism Corporation

Il tour in Italia ha permesso l’incontro con l’Ente del Turismo e 7 tra i principali tour operator italiani interessati ed impegnati a promuovere le destinazioni del Pacifico – Hotelplan, Pan Pacific Tours, Amo il Mondo, Honeymoon Travel, Alidays, Naar, Il Tempo Ritrovato -, 2 compagnie aeree – Singapore Airlines e Air New Zealand – e 710 agenti di viaggio, 55 giornalisti e 110 honey-mooners.

Gli agenti italiani, entusiasti e motivati, hanno assistito alla presentazione della destinazione realizzata a cura di Nick Costantini, GM Southern Europe per Cook Islands Tourism Corporation e Jacopo Dozzo rappresentante del Dmc locale Turama. Obiettivo: portare l’attenzione sulle caratteristiche che rendono uniche le Isole Cook, dove le più belle lagune al mondo restano ancora protette dal turismo di massa, sicure, rispettose dell’ambiente. Isole abitate da gente accogliente in cui godere di una sorprendente gastronomia. Il tour è stato animato dal folkloristico ed energico spettacolo di 5 ballerini del gruppo Akirata di Rarotonga e dalla celebre cantante Kura Happ ed ha rappresentato l’opportunità di mostrare ai fortunati ospiti un’insolita ed unica esposizione di perle nere “Avaiki”, il souvenir più caratteristico e di pregio di questo Little Paradise, fornite da Nyami, boutique designer di gioielli italiano che ha lanciato una collezione dedicata alle Cooks, ed alcuni quadri dell’artista Maria File che ritraggono elementi caratteristici delle isole dell’arcipelago.

“Il roadshow del 2017 aveva ottenuto un grande successo, ma quest’anno abbiamo superato tutte le nostre aspettative – ha affermato Nick Costantini – la formula per noi funziona benissimo perché racchiude un insieme di esperienze culturali multimediali, riuscendo a trasmettere con semplicità ed efficacia la bellezza di una destinazione che sta rendendo moltissimi italiani felici e soddisfatti, grazie al suo popolo genuino e alla sua cultura che sta vivendo un moderno rinascimento. L’arcipelago, scelto soprattutto per i viaggi di nozze, nel 2017 ha registrato, infatti, un altissimo livello di soddisfazione del turista, pari al 94%. Anche il nuovo anno si apre con dati più che soddisfacenti, con il mese di gennaio che ha visto una crescita delle vendite pari al 110%. Stiamo già gettando le basi per il roadshow 2019, con date da definire ed un nuovo tema”.

Ultime notizie

Veratour apre un nuovo Veraclub ad Antigua, paradisiaca isola delle Piccole Antille nel Mar dei Caraibi. L'apertura ufficiale del resort è prevista per il...

La strategia di anticipare a metà giugno l’apertura delle vendite invernali per essere sinergici con il mercato unitamente a una politica di prezzo volta ad evitare gli adeguamenti...

Media Partnership