Geo Travel Network ha messo a disposizione delle proprie agenzie un modello contrattuale che rispetta quanto previsto dalla nuova normativa del Codice del Turismo. La convinzione è che un buon contratto di vendita sia uno strumento indispensabile, non solo per adempiere le previsioni di legge, ma anche a tutela dell’agenzia. Già a gennaio 2017 era stato pubblicato un primo modello contrattuale, poi completamente rivisto il 1° luglio in occasione dell’entrata in vigore della normativa nazionale di recepimento di quella europea. Geo ha optato per il singolo modello contrattuale di proposta irrevocabile, anzichè il doppio modello di proposta e conferma, pensando che ciò possa semplificare il rapporto agenzia – cliente.

“Analizzando le richieste e segnalazioni pervenute, abbiamo constatato che c’erano ancora molti dubbi e lacune su questi argomenti, oltre a malpractice che possono comportare rischi e sanzioni. Pochissime agenzie ad esempio rispettano la giusta compilazione del contratto di viaggio, con l’inserimento di tutti i dati richiesti” – spiega l’amministratore delegato Luca Caraffini. “Avere un buon contratto di viaggio non serve se poi si usa male o non si sa come compilare ogni campo previsto. Ecco perchè il nuovo contratto è stato al centro di un’importante serie di iniziative volte a formare correttamente gli agenti”

 

 

Ultime notizie

Prosegue la strategia di crescita di TAP Air Portugal, che dopo l’attivazione la scorsa estate delle operazioni su Firenze, ora annuncia il lancio per la...

The Luxury Collection, parte di Marriott International, Inc., ha recentemente annunciato l'apertura dell'Hôtel de Berri, a Luxury Collection Hotel, Paris. Di proprietà della famiglia Dokhan,...

Media Partnership