South African Airways (SAA) ha annunciato l’introduzione del nuovo Airbus A330-300 sulla rotta per Londra a partire da marzo 2018. La compagnia ha anche deciso di rivedere le frequenze su questa rotta, riducendole ad un solo volo giornaliero.

“Abbiamo deciso di focalizzarci sulle aree di business che aumenteranno la nostra efficienza, apporteranno un maggiore valore ai nostri clienti e incrementeranno complessivamente le performance della compagnia. Abbiamo ottimizzato il network allo scopo di contenere i costi e abbiamo introdotto alcune iniziative atte a produrre maggior reddito per riportare il business alla sostenibilità commerciale nel più breve tempo possibile” ha affermato il CEO di South African Airways, Vuyani Jarana.

Alla fine del 2017, SAA aveva annunciato la revisione del network domestico e regionale e ora la compagnia ha deciso di concentrarsi sul proprio network internazionale.

“Abbiamo inoltre deciso di migliorare la frequenza Johannesburg – Londra Heathrow con il nuovo Airbus A330- 300 a partire da domenica 25 marzo 2018, con un effettivo miglioramento del servizio per i nostri passeggeri che viaggiano in classe Economy e Business, grazie alla tecnologia all’avanguardia e un maggiore comfort e capienza”, ha spiegato Jarana.

Dal 20 aprile 2018, SAA opererà un singolo volo giornaliero da Johannesburg a Londra Heathrow, al posto della doppia frequenza attuale.

L’A330-300 offre un numero di posti a sedere in Business Class maggiore di qualsiasi altro aereomobile della flotta SAA. In totale ha una capienza di 249 passeggeri, con 46 posti in Business Class e 203 in Economy. Inoltre, questi aeromobili sono più silenziosi rispetto alla generazione precedente e possiedono motori Rolls-Royce Trent con capacità di diminuire il combustibile bruciato e, di conseguenza, anche le emissioni di carbonio.

Business Class

 

La Business Class sul nuovo A330s sulla rotta Londra – Johannesburg, è stata creata per permettere ai passeggeri di sentirsi come nel proprio salotto di casa. Le cabine di Business Class, in configurazione 1-2-1, hanno sedili flat-bed e garantiscono una maggiore privacy ed un accesso diretto al corridoio. Per offrire ai passeggeri la miglior experienza possibile, ogni posto a sedere è dotato di un touch screen da 15 pollici, ad alta tecnologia. È previsto spazio per tablet personali sul retro del sedile con la possibilità di scaricare ulteriori programmi di intrattenimento prima del volo grazie ad una app appositamente creata. I passeggeri potranno, inoltre, continuare ad usufruire di piatti à la carte, abbinati a premiati vini sudafricani.

Economy Class

La classe Economy sul nuovo A330-300 è composta da posti a sedere dal design moderno con ampio spazio personale e per le gambe, per viaggiare a tutto confort. Ogni posto è equipaggiato con uno schermo in alta risoluzione da 10.1 pollici, accessi USB e prese corrente condivise per PC. Tutti i film e le serie tv sono disponibili on-demand.

La configurazione in Economy rimane 2-4-2, in modo che tutti i passeggeri si trovino sempre ad un sedile di distanza dal corridoio. L’A330s va a integrarsi all’esistente flotta di Airbus operanti sulle rotte a lungo raggio, regionali e domestiche, che include l’A320s, consegnati nel 2015.

Il network South African Airways

“Continueremo a operare la frequenza giornaliero diretta SA234/SA235, che offre ai passeggeri convenienti connessioni da e per Johannesburg sui voli SAA e ai nostri partners in codeshare, una rete nazionale e regionale”, ha concluso Jarana.
SAA ha occupato il secondo slot all’aeroporto di Heathrow, con la possibilità di operare un secondo volo alla fine del periodo prestabilito, oltre a crescere e svilupparsi in futuro.
SAA ha annunciato una politica di riaccomodation per i passeggeri che hanno prenotato dei posti a sedere sul SA236/SA237, i quali verranno trasferiti sul nuovo servizio SA234/SA235.

Ultime notizie

È del settore dell’autonoleggio il nuovo partner di Land of Fashion: il network di cinque outlet si allea con Sicily by Car per una...

Viaggi e trasferte rappresentano la seconda voce di spesa di costi indiretti per molte grandi aziende, tuttavia per molte di esse è ancora una...

Media Partnership