A Bit 2018 si accenderanno i riflettori sulla meeting industry. Il calendario degli eventi della Borsa Internazionale del Turismo che si svolgerà dall’11 al 13 febbraio a Milano a fieramilanocity e centro congressi MiCo prevede infatti un appuntamento di grande rilevanza per il settore dei congressi e degli eventi. Domenica 11 dalle ore 14.30 alle 16.00 nella Sala Amber 5 del MiCo si terrà l’Italian Meeting Industry Politicians Forum, il tavolo di confronto che vedrà rappresentanti delle istituzioni e stakeholder confrontarsi sullo stato dell’arte e, soprattutto, sullo sviluppo del comparto. L’evento è stato organizzato da Bit in collaborazione con Convention Bureau Italia e Federcongressi&eventi con l’obiettivo di stimolare una reazione proattiva da parte degli interlocutori istituzionali e non affinché l’industria dei congressi e degli eventi possa essere sostenuta da interventi, investimenti e azioni capaci di alimentarne il contributo dato allo sviluppo economico, culturale e sociale dell’intero ‘sistema paese’.

Spiega Carlotta Ferrari, Presidente di Convention Bureau Italia:  “Sono molto contenta del coinvolgimento di Convention Bureau Italia e Federcongressi&eventi nell’ organizzazione del Politicians Forum durante BIT 2018. Ritengo che questa occasione sia un’ottima opportunità di confronto e dialogo tra gli operatori della meeting industry nazionale e le Istituzioni, per ragionare insieme sull’organizzazione delle destinazioni dal punto di vista del marketing per lo sviluppo sul mercato MICE e trovare dei modelli di governance sinergici e condivisi”.

Aggiunge Alessandra Albarelli, Presidente di Federcongressi&eventi:  “Sono molto soddisfatta che Bit Milano abbia condiviso e sostenuto l’idea di Federcongressi&eventi e di Convention Bureau Italia di inserire nel calendario di eventi della fiera un tavolo di confronto per la meeting industry con istituzioni e stakeholder. L’Italian Meeting Industry Politicians Forum sarà un’occasione unica e fondamentale per focalizzare l’attenzione sull’apporto economico e culturale del nostro settore per il sistema Paese, per evidenziarne tutte le potenzialità e per avanzare e condividere le iniziative necessarie per supportarlo”.

Il titolo dell’evento sarà: Modelli di governance di oggi a confronto per delineare strategie competitive di domani. Gli interventi di Carlotta Ferrari, Presidente di Convention Bureau Italia, e di Alessandra Albarelli, Presidente di Federcongresi&eventi apriranno il dibattito che, moderato dal Presidente di Ediman Marco Biamonti, vedrà un panel che comprende, tra gli altri: Loredana Capone, Assessore Industria Turistica e Culturale, Gestione e Valorizzazione dei Beni Culturali, Regione Puglia, Anna Paola Concia, Assessore Cooperazione e Relazioni Internazionali, Fiere, Congressi, Marketing Territoriale, Attrazione di Investimenti, Turismo, Comune di Firenze, Roberta Guaineri, Assessore Turismo, Sport e Qualità della Vita, Comune di Milano e Adriano Meloni, Assessore allo Sviluppo economico, Turismo e Lavoro, Comune di Roma.

Ultime notizie

Le concessioni offerte ai sindacati negli ultimi mesi non sono bastate e Ryanair si troverà ad affrontare tra il 25 e 26 luglio prossimi...

Con una cerimonia nel porto di Genova è stato svelato il nome della prima delle 3 navi commissionate a Fincantieri da Virgin Voyages, la...

Media Partnership